Come ogni autunno, siamo andati a disegnare idee per regali realizzati nell'Alta Loira da mettere sotto l'albero a Natale. Per questo abbiamo incontrato quattro artigiani altiligari che ci hanno rivelato i segreti del loro know-how.


1 Soluzioni Le creazioni in cartone di Sandrine Poulet-Berger a Domeyrat

Produttore di cartone. È il lavoro di Sandrine Poulet-Berger a Domeyrat. La sua specialità? Mobili in cartone con tutte le sue curve e movimenti. Mobili e sedute dalle linee originali e di grande solidità nonostante la loro leggerezza che Sandrine colora utilizzando Documenti nepalesi, poi vetrificato. Malleabile e robusto, il cartone offre all'artigiana un'infinità di possibilità e combinazioni per rispondere al meglio agli ordini dei suoi clienti, così come alla sua fantasia, a volte traboccante.

Creazioni in cartone di Sandrine Poulet-Berger a Domeyrat nell'Alta Loira, Alvernia

Vuoi arredare i tuoi interni con il cartone? Lasciati sedurre da una creazione esistente nel suo laboratorio Domeyrat o nella boutique Escandilha de Brioudealtrimenti ordina mobili su misura! Per piccoli regali, Sandrine crea anche quadri e specchietti realizzati con pizzo di cartone. Vere e proprie piccole opere d'arte!

E buone notizie, per imparare a realizzare i tuoi mobili in cartone, Sandrine Poulet-Berger anche offerte tirocini dove rivela alcuni dei suoi segreti di produzione.

2 Soluzioni Le ceramiche donchisciottesche di Cécile Auréjac a Vals-le-Chastel

Ceramiche chimeriche di Cécile Auréjac a Vals-le-Chastel nell'Alta Loira, Alvernia

Le ceramiche e le porte di Cécile Auréjac hanno qualcosa di magico, di onirico, quasi sciamanico. Ricco di un universo tutto suo, il suo totem di animali o ceramiche di utilità sono riconoscibili tra mille. “I miei animali nascono dall’argilla e dal fuoco”, due elementi che l’umanità ha imparato a padroneggiare migliaia di anni fa e che Cécile Auréjac utilizza oggi come un inno alla natura e al mondo animale. Totem simboli di gentilezza che ispirano il rispetto per gli animali. Quasi ammirazione.

Come Sandrine, le sue opere sono esposte e in vendita presso la boutique Escandilha a Brioude e presso Vals-le-Chastelin il suo laboratorio A la Belle Etoile.

3 Soluzioni Una lampada da tavolo creata da Florence Grellier a Blassac

Firenze Grellier è tappezziere. È l'arte di dare una seconda vita a poltrone, sedie e divani. Che siano rovinati o obsoleti, Firenze ha il potere di donare loro uno splendore di modernità. Ma recentemente, l’artigiana ha una nuova freccia al suo arco: lampade da tavolo ! Ma cos'è ? Niente di più semplice, si tratta di un paralume arrotolato in una forma originale e dotato di kit elettrico e lampadina, tutto pronto per essere appeso!

Grazie alla sua impressionante collezione di tessuti, Florence Grellier dà vita a lampade, una più bella e colorata dell'altra! E una volta accesa, lo spettacolo è ancora più suggestivo! Il piccolo extra, “ mi permette di riciclare tutti i miei scarti di tessuto “, precisa. Un piccolo passo verso eco-responsabilità.

Lampada da tavolo creata da Florence Grellier a Blassac nell'Alta Loira, Alvernia

Come Sandrine e Cécile, le lampade Florence sono in vendita su Boutique Escandilha a Brioude e a Blassac, nel suo piccolo laboratorio.

Sandrine Poulet-Berger, Cécile Auréjac e Florence Grellier fanno infatti tutte e tre parte del collettivo di artigiane-creatrici riunite nella boutique Laboratorio Escandilha a Brioude. Brioude essendo lì prima città dell'Alta Loira ad aver vinto il marchio Ville et Métiers d’arts ! Non puoi inventarlo...

più

4 Soluzioni Un po' di piacere con i cioccolatini di Lilo Nectar a Champagnac-le-Vieux

Cioccolatini di Lilo Nectar a Champagnac-le-Vieux nell'Alta Loira, Alvernia

Torroni, miele, cioccolatini, birre e altri dolci dell'apicoltura… Lilo Nettare è un piccolo paradiso per i buongustai. Ideale per coccolarsi durante le feste con dolcetti preparati in loco, Champagnac-le-Vieux, un piccolo Canada a solo 1 ora da Clermont-Ferrand e Puy-en-Velay. Devo dirlo Vincenzo Champilou è multi-cappello! Apicoltore, agricoltore (orzo e luppolo, in piena conversione all'Agricoltura Biologica) e birraio, nel tempo libero è anche torrone e cioccolataio.

Mais Lilo Nettare, è anche un eco-lodge accogliente (capacità per 6 viaggiatori di cui 2 bambini, con bagno all'italiana e bagno norvegese), ideale per immergersi nel verde e scoprire la vita in campagna. E in particolare quello delle api che Vincent Champilou coccola quotidianamente. «Abbiamo 100 alveari in produzione e utilizziamo mieli millefiori legati alla stagione», spiega il suo sito.

Eco-lodge Cocooning, Lilo Nectar a Champagnac-le-Vieux nell'Alta Loira, Alvernia

Lilo Nettare finalmente offre laboratori di scoperta : immersione in apiario, smielatura, birrificio... Quanto basta per scoprire la vita quotidiana di un artigiano locale!

Questo contenuto ti è stato utile?

Condividi questo contenuto